Il 2011 di Vasco, tra mal di vivere e polemiche

Questa estate del 2011, per Vasco, e per gli amanti del Blasco resterà per sempre nella mente. Per tutta una serie di motivi. Per il tour, ancora in essere, il Live Kom 011, ma anche per il malore ed il ricovero in ospedale, con le cure, gli accertamenti e le dimissioni dall’ospedale.

Per la verità cune dimissioni le aveva già date, vi ricordate di quando, in diretta tv, annunciò le dimissioni da rockstar? La spiegazione consisteva nell’anagrafe, in una età incombente e nella mancanza di energia nel sostenere, magari in un prossimo futuro, un simile impegno.

Ma quella era la punta dell’iceberg che è venuto fuori in queste ultime giornate.
Vasco ha parlato se non di depressione di mal di vivere, termine molto generico e con il quale non più tardi di un secolo fa s’intendeva proprio quello stato d’animo che noi adesso chiamiamo stato depressivo. Lo ha confessato.

Come ha confessato che si trova, grosso modo, in questa situazione da una decina d’anni a questa parte. Di sicuro la sua verve creativa non ha risentito di questo stato, negli ultimi 10 anni ha continuato a produrre canzoni e sound di assoluta qualità. Come non sono mancati, in questi mesi le polemiche, tante, a volte, forse, artatamente montate, altre no. Leggi tutto “Il 2011 di Vasco, tra mal di vivere e polemiche”

Vasco Rossi è stato dimesso

La notizia era nell’aria, ma adesso è ufficiale.
Vasco è stato dimesso!! Il popolarissimo rocker ha lasciato nel primissimo pomeriggio la bella clinica Villalba dopo un soggiorno, non del tutto graditissimo ma tutto sommato abbastanza gradevole, durato 15 giorni.

Il Blasco è parso un po’ pallido in viso, ma probabilmente in questo momento sta già usando Facebook per rassicurare i suoi numerosissimi fan, gli stessi si sono presentati muniti di non pochi striscioni “Vasco… Con te… Ad ogni costo!”.
“Ora sto meglio. Molto meglio” ha detto Vasco, ed ha risposto anche Sì ad una domanda del tipo “Sei pronto a tornare sul palco?”.

 

Sicuramente una bella notizia, i fan per un po’ di tempo hanno temuto qualcosina in più, di peggiore.

 

Ma va bene così. senza parole.

 

Gli esami hanno dato tutti esiti negativi, che poi significa segnali positivi dal punto di vista della salute.

 

Adesso lo aspettiamo a fine mese per le prossime uscite del suo tour Live Kom 011, ricordiamo a tal proposito che si esibirà per la prima volta anche nella verde irpinia, al Partenio di Avellino che sarà gremitissimo come quando lì si esibivano Maradona e Platini.

 

L’esercito dei fans è già pronto a riabbracciare e a rimettersi a disposizione del Komandante.