Vasco Rossi sta bene, ma a Villalba stanno facendo un check up completo

Amici e fan del Blasco state tranquilli! Il nostro idolo non ha nessuna infezione al polmone.
Questo è quanto ha riferito Tania Sachs, la portavoce del rocker di Zocca, che ha voluto con queste parole tranquillizzare gli amanti di Vasco, ricoverato, come saprete in una clinica privata bolognese.
La stessa portavoce ha aggiunto che “Vasco sta bene, nel senso che ha una frattura alla costola e resta in clinica per seguire una terapia antidolorifica. Ne ha approfittato per fare un check-up completo, ma non c’è nessuna complicazione, nessuna infezione al polmone. Rischio scongiurato da tempo”.

Il giallo sulle presunte complicazioni è pertanto risolto? Noi crediamo di no, perché c’è e ci sarà sempre chi non crede ai comunicati ufficiali e fa della “dietrologia” una religione ed un diletto.
La stessa portavoce ha voluto precisare che non c’è stato nessun trasporto in ambulanza, e che Vasco Rossi era entrato in clinica la scorsa settimana per sottoporsi ad una semplice risonanza al polmone.

Il direttore sanitario di Villalba, Paolo Guelfi, riferisce che “Vasco Rossi prosegue gli accertamenti già programmati per completare il check-up.
Non sono  emersi al momento elementi di preoccupazione alcuna.
Vasco è tranquillo e sereno, il dolore è sotto controllo”.

Leggi tutto “Vasco Rossi sta bene, ma a Villalba stanno facendo un check up completo”

Le dimissioni di Vasco Rossi

In un paese dove in tanti non osano trasgredire Vasco Rossi è sempre stato uno dei trasgressivi per eccellenza.

E recentemente ha fatto una cosa molto trasgressiva, forse la più trasgressive possibile in Italia: Vasco Rossi ha dato le dimissioni da rockstar.

Già, il Blasco si è dimesso, o almeno così dice. Un atto di coraggio quello di “dimettersi da rockstar”, anche se, ha sottolineato come ”Continuerò a scrivere canzoni, magari anche a fare concerti.

Non è che mi ritiro, ma a 60 anni uno non può più fare la rockstar. Questa è la mia ultima tournée”.

I fans ovviamente non vedono nel loro idolo un dinosauro da rottamare, anzi, ma quello della musica è un mondo affascinante, ancorchè strano. Leggi tutto “Le dimissioni di Vasco Rossi”