Avellino vuole Vasco Rossi in Tour. Oggi esce il nuovo album del Blasco

Avellino vuole Vasco Rossi. Mentre cresce, spasmodica e parossistica, l’attesa per l’uscita del nuovo album di Vasco Rossi, che, come ogni aficionado sa, avrà per titolo Vivere o niente le città d’Italia si stanno dando battaglia per entrare nel tour 2011 dello stesso Blasco; tour, il Vasco Live Kom 011, che come abbiamo già detto avrà l’incipit a Mestre, l’11 giugno all’Heineken Jammin’ Festival.
L’attesa è così forte che alcuni store della La Feltrinelli ed alcuni negozi di  La Casa Del Disco hanno deciso di aprire a mezzanotte per permettere ai fan di portarsi a casa fin da subito il nuovo album di Vasco Rossi ed evitare eventuali, ma non poi tanto, file al freddo durante la notte.
Per una città, Torino, che sta facendo di tutto per perdere Vasco Rossi ce ne sono diverse che, viceversa, si stanno facendo in 4 per ospitare il rocker di Zocca. Udine con molta probabilità sarà la scelta sostitutiva alla città della Mole, ma anche Bari, Salerno ed Avellino si stanno muovendo dal punto di vista burocratico e della sicurezza al fine di proporsi validamente ad ospitare Vasco Rossi.
Salerno ed Avellino in particolare si dovrebbero disputare l’unica data e l’unico luogo in Campania. L’Arechi, lo stadio di Salerno, ha una capienza maggiore rispetto al Partenio, ma ad Avellino il Blasco non è mai stato, e ciò potrebbe risultare determinante.
Tante città stanno facendo a gara per assicurarsi l’unica rockstar italiana capace di riempire gli stadi, ma una se l’è fatto scappare di mano, anche se sta cercando, mi riferisco a Torino, di correre ai ripari. Cose che succedono.

Vasco Rossi si esibirà al Friuli

Vasco Rossi al Friuli. Si fa sempre più certa la tappa friulana nel Vasco Live Kom 011.
Si fa sempre più certa perché a Torino, complici, forse, i ritardi per il nuovo stadio della Juventus comune e società calcistiche hanno detto no al Blasco. Ed allora via libera per lo stadio Friuli.
Vasco Rossi ritornerà, nella terra del San Daniele, circa 3 anni dall’ultima esibizione del 12 settembre 2008.
La data ovviamente ancora non è stata stabilita ma, con molta probabilità, sarà tra la fine di Agosto ed i primi giorni di Settembre.
Il Vasco Live Kom 011 partirà da Mestre, dall’Heineken Jammin’ Festival, l’11 giugno, per poi far tappa a Milano, allo stadio San Siro il 16, 21 e 22 giugno, poi giù al sud, il 26 giugno a Messina, tappa che precederà la due giorni romana del’1 e 2 luglio 2011 allo stadio Olimpico di Roma.
Torino, il Piemonte, il Toro e la Juventus non escono molto bene da questa vicenda, i fan torinesi del Blasco saranno, giustamente, un po’ risentiti.
Ma per una regione che mugugna ce n’è un’altra che farà contenti i fan della star di Zocca. Un bell’anno per gli amici del Friuli.
L’Udinese va forte in campionato e gli amanti del rock tricolore avranno il concerto di Vasco Rossi e così tutti saranno contenti.
Forza Blasco

Vasco Rossi e Valentino Rossi, l’Italia che vince

Da un Rossi ad un altro con in comune la passione, l’essere vincenti, l’essere Rossi. Vasco Rossi e Valentino Rossi non hanno in comune solo cognome ed iniziali, rappresentano un brand dell’Italia al pari della Ferrari o della Ducati che -ma guarda un po’- sono anch’esse di colore Rosso. Il cognome più comune d’Italia, Rossi, per due, Vasco e Valentino, che di comune hanno ben poco. Vasco Rossi, il popolare Blasco, ha chiamato in diretta Vale Rossifumi per dirgli che “Per me è la libidine vivente, è il migliore“. Una attestazione di stima notevole tra i due, magari a Valentino sarà venuto in mente “Vado al massimo”. Rischia seriamente invece di saltare la tappa torinese del Tour “Vasco Live Kom 011”. Vasco Rossi con molta probabilità non si esibirà nella città sabauda. Motivo? Lo stadio, o meglio il nuovo stadio ancora in costruzione. L’amministratore delegato della Juventus Blanc dice che la Juventus avrà per la partenza del prossimo campionato il nuovo stadio ma cerca anche di cautelarsi; ed allora è successo che sia la Juventus che il Torino hanno risposto negativamente all’amministrazione comunale Leggi tutto “Vasco Rossi e Valentino Rossi, l’Italia che vince”

Vasco Rossi non suonerà a Torino, il Comune nega lo stadio.

Niente Vasco Rossi a Torino in occasione del tour 2011 e non di certo perchè l’organizzazione del “Vasco Live Kom 011” abbia snobbato la Mole, ma perché l’impianto non è disponibile in occasione della data scelta e il Comune è stato capace di trovare una soluzione accordare tutti e portare in città un evento di tale richiamo.
Era stata chiesta la disponibilità dell’Olimpico dal 21 al 28 agosto.
Dall’assessorato allo Sport, guidato da Giuseppe Sbriglio sono state contattate le due società di calcio, Juve e Toro, ed i granata hanno risposto picche: “Non date in uso lo stadio perché sarà già iniziato il campionato. Anche per la Juve ci potranno essere dei problemi perchè potrebbero non avere ancora a disposizione il nuovo stadio.
Per cui il Comune si è visto costretto a rispondere picche: “Se le due società di calcio mi dicono che hanno bisogno dell’Olimpico non posso prenotarlo per un altro evento, anche se importante come un concerto di Vasco. Una scelta che non ci fa felici. Anzi. Vorremmo poter accontentare tutti, ma dobbiamo dare precedenza alle squadre. Piuttosto invito gli organizzatori a sedersi attorno ad un tavolo con noi e le società sportive per trovare un’altra soluzione. Oppure valutiamo un’altra data. A luglio l’impianto è libero”.
Intanto in alternativa si profila una data ad Udine.